About Me

Sono una giornalista e una blogger, ma soprattutto sono mamma di Niccolò e Viola. Il mio blog è una finestra aperta su un pezzo di mondo...

Leggi Tutto

Iscriviti alla mia newsletter
  • Facebook
  • Instagram
  • Pinterest

© 2020 by Giulia Mancinelli

Cerca
  • Giulia Mancinelli

Pancake light alla farina di riso: colazione proteica senza calorie

I pancake sono un'ottima colazione per iniziare con slancio la giornata. Anche se gustosi e molto amati anche dai bambini, nella versione tradizionale non sono propriamente leggeri.. Con piccoli accorgimenti la ricetta dei pancake è strepitosa, con pochissime calorie e con il giusto apporto proteico.


Pancake light

Per rendere i pancake light ho ridotto le uova e aggiunto farina di riso e bevanda di riso. Una ricetta quindi di pancake senza glutine.


I pancake light (#pancakelight) sono la colazione ideale quando si ha un po' di tempo a disposizione ma per chi è di corso basta preparare i pancake in anticipo e conservarli magari in frigo.

Come conservare i pancake

Personalmente preferisco conservare in #pancake già cotti. Una volta pronti dunque, dopo averli fatti raffreddare, si possono riporre in un contenitore ermetico e lasciarli in frigo anche per un paio di giorni. Prima di utilizzarli basta scalarli qualche minuto un una padella antiaderente. I pancake già pronti si possono anche congelare. In questo caso però bisogna ricordarsi di toglierli dal freezer con largo anticipo, o addirittura la sera prima se si vuole utilizzarli per colazione...


Ricetta dei Pancake light alla farina di riso

Ingredienti per circa 12 pancake

  • un uovo intero bio

  • 160 ml di bevanda di riso

  • 100 gr di farina di riso

  • un cucchiaino di zucchero

  • estratto di vaniglia (a piacere)

Per guarnire:

miele, o crema di nocciole, o mirtilli o yogurt greco a piacere


Preparazione:

Preparare la pastella sbattendo l'uovo con lo zucchero e la bevanda di riso. Aggiungere quindi la farina di riso e il cremor tartaro. A questo punto spennelliamo leggermente con dell'olio (basterà una o due volte durante tutte le cotture dei pancake) una padellina antiaderente del diametro di circa 12 cm e facciamola scaldare. Versione circa un mestolino di impasto (regoliamoci a occhio, il fondo della pentola deve essere coperto ma l'impasto non deve essere troppo alto). Copriamo con un coperchio e facciamo cuocere il pancake da ambo i lati. Quando sarà dorato, togliamolo e adagiamolo su un piatto. Ripetiamo l'operazione fino a cuocere tutti i pancake. Una volta terminato possiamo guarnire i pancake light come preferiamo: con del miele, con delle crema di nocciole o anche con yogurt greco e mirtilli.. Voilà, la colazione è servita!



Potete seguire tutti gli aggiornamenti anche su Instagram (@ricettediviaggioedintorni) e sulla Pagina Facebook

7 visualizzazioni